OGNI FOTO UN’EMOZIONE

Rovisto nello scrigno delle foto,

ritrovo un mondo in bianco e nero

ricco dei colori di allora.

Tra ingiallimenti e sciupature

del tempo tiranno,

riconosco volti familiari,

impatto in volti dimenticati.

Rivivo momenti vissuti

nella grazia della gioventù,

rimembro momenti obliati

che, riesumati dal buio,

ritrovano la luce.

Ne son passati d’anni

rapidi come l’acqua d’un fiume,

siamo rimasti in pochi…

e continuo curioso

mentre un capello bianco

leggero svolazza tra le foto.

Un soffio e scappa via

veloce come il tempo,

il tempo che non torna,

ognora appagato e grato

tra il vissuto e l’armonia

di argentei riflessi.