Tristezza

Oggi ho nel cuore

una tristezza,del tempo

antico che non

può tornare.

C’È intorno un fastidioso

silenzio, il mio pensiero

perso nella tua visione,

che dopo tanti anni

è ancora nitida, perfetta

la bocca aperta pronta

per parlare.

Non tornerà la tua voce

a rompere il silenzio.

Il tempo scorre lento

come sabbia tra le dita.

Non basta ad alleviare la

ferita, che pesa sul cuore,

che annienta la felicità,

tutte le volte che il

pensiero vola a te,

in tristezza si trasforma

Mamma.

Beatrice Amato

Diritti riservati.

8 Maggio 2020